Viaggio Nel Mondo

Torremolinos

Torremolinos è uno dei luoghi simbolo del turismo andaluso ed è certamente una delle destinazioni vacanziere principali della Costa del Sol, grazie anche al buona clima che contraddistingue la zona. La cittadina, meta prediletta di inglesi, tedeschi e scandinavi, ha iniziato ad assumere le sue attuali connotazioni nel corso degli anni 50, sviluppando una vasta gamma di servizi e infrastrutture di alta qualità.

Le sue ampie e affollate spiagge sono fiancheggiate da un infinito susseguirsi di negozi e locali, che formano una combinazione sotto diversi aspetti kitsch, ma non per questo priva di atrattiva.

Torremolinos: le spiagge

La principale attrazione turistica di Torremolinos sono le spiagge, tipici lidi urbani facilmente accessibili dal lungomare, che si estendono per sette chilometri di litorale.

Le spiagge più note e frequentate sono El Bajondillo e La Carihuela, ubicate in pieno centro e attrezzate con ogni tipologia di servizio: dall’affitto di ombrelloni ai ristoranti in cui si può gustare dell’ottimo pesce fresco. Per gli amanti degli sport acquatici, la migliore spiaggia è invece Los Álamos, punto di riferimento per i giovani che sfruttano le sue acque per praticare windsurf e kitesurf.

Un’altra spiaggia adatta alle attività acquatiche è Playamar, dalle fini sabbie color grigio, con un’area destinata ai più piccoli.

Torremolinos: cosa fare

A Torremolinos può essere attribuito a pieno titolo l’appellativo di classica località balneare, in cui trascorrere le ore crogiolandosi al sole, praticando sport, passeggiando in riva al mare e dedicandosi allo shopping.

Nonostante lo sviluppo che ha coinvolto la cittadina negli ultimi decenni, nei quartieri tradizionali, come El Calvario e La Carihuela, è ancora possibile distinguere le tracce dell’antico retaggio marinaro. Il centro storico non manca di interessanti esempi architettonici per il piacere di chi ama l’arte. Tra questi spiccano la Torre del Pimentel, nota anche come Torre dei Molinos (da qui il nome della località) e la Chiesa di Nuestra Señora del Carmen. Nella zona del Cortijo del Tajo si possono inoltre ammirare reperti archeologici di epoca neolitica, pre-romana e romana.

Particolarmente vivace è la stagione estiva, momento in cui si organizzano eventi musicali e culturali, che ospitano spesso scrittori e cineasti di altro livello. Ma è al calar del sole che Torremolinos assume il suo lato più caratteristico, quando a dominare la scena è la tanto acclamata movida spagnola.

,