Viaggio Nel Mondo

Ribeira

Il Municipio di Ribeira si trova in una posizione privilegiata, affacciata a nord sulla Ría de Muros y Noya, a sud sulla Ría de Arousa e a ovest sull’immensità dell’Oceano Atlantico. La zona è certamente una delle migliori per trascorrere un soggiorno, grazie alla presenza di diverse attrattive: dalle spiagge, agli emblematici monumenti megalitici di cui la Galizia fa tesoro.

Ribeira: le spiagge

La costa di Ribeira offre una gamma di spiagge dalle caratteristiche più svariate. I turisti che preferiscono i litorali più frequentati possono optare ad esempio per la Playa A Corna, che si estende nell’area nord-est della località. La spiaggia, dalle sabbie bianche e sottili, ha ricevuto più volte la Bandiera Blu e consente la normale balneazione oltre alla possibilità di fare immersioni.

Di analoghe caratteristiche sono anche i lidi di A Ameixida e Os Mosqueiros nei pressi di Castiñeiras. Ma la vera eccellenza della zona restano le spiagge del Parco Dunare. È il caso della Playa di A Ladeira, uno dei più estesi lidi galiziani, o della Playa de A Lagoa, ubicata a ovest di Riveira e abitualmente zona di surf e windsurf. In questa tipologia di litorali vanno ricordate anche la Spiaggia di O Vilar, la principale del Parco Dunare, e la Playa de Rio o Mar ottima per praticare surf e windsurf.

Ribeira: cosa vedere

Una delle attività più consigliabili per chi decide di soggiornare nel Municipio di Ribeira è la visita al Complexo Dunar de Corrubedo e Lagoas de Carregal e Vixán, dichiarato parco naturale nel 1992. L’area, attrezzata con un punto di accoglienza, può essere visitata seguendo tre itinerari distinti che permettono di conoscere i vari ecosistemi presenti: dalle zone paludose all’ambiente marino.

Altrettanto indicata per chi ama il contatto con paesaggi mozzafiato è una gita all’Isla de Sálvora, appartenente al Parco Naturale delle Isole Atlantiche. La visita consente di ammirare piccole spiagge semi-vergini, oltre che un faro, un imbarcadero, un castello e la statua di una sirena. Occorre ricordare che l’unica modalità per accedere all’isola è con imbarcazione privata, previa autorizzazione da parte dei Parchi Nazionali, scelta voluta per preservare la ricchezza del territorio circostante.

Ribeira: cosa fare

La bellezza del territorio rende questa area della Galizia il luogo ideale per praticare turismo attivo. Tra gli sport più diffusi vi sono quelli acquatici, come surf e windsurf.

La presenza di una Scuola di Vela nella stessa Riveira permette di affrontare tutta una serie di attività legate al mondo della vela a diversi livelli, oltre che di effettuare escursioni guidate in barca e sui kayak.

Non mancano inoltre possibilità di fare trekking e gite a cavallo attraverso i sentieri delle vicine montagne.

,