Viaggio Nel Mondo

Marbella

A metà strada tra Gibilterra e Malaga, si trova Marbella, comune spagnolo dell’Andalusia. Tra le località più rinomate della Costa del Sol, Marbella conta 140 mila abitanti che diventano molti di più nella stagione estiva, quando il centro si riempie di turisti. Il litorale cittadino, lungo 30 Km e tra le aree turistiche più attrezzate del Paese, si raggiunge via mare grazie ai quattro porti cittadini e via terra con la strada a scorrimento veloce che percorre tutta la Costa del Sol. Mare, divertimenti, campi da golf e testimonianze storiche e artistiche, fanno di Marbella un centro vivo e ricercato tutto l’anno, anche grazie a uno dei migliori climi d’Europa (le temperature oscillano tra i 16 e i 30 gradi)

La città

Il centro città, diviso in Barrio Alto, a nord, e Barrio Nuevo, a est, conserva un’anima antica. A partire dalla preistoria, Marbella svela testimonianze risalenti a Paleolitico e Neolitico come grotta di Pecho Redondo, per poi passare a resti romanici e islamici. Tra quest’ultimi, da segnalare il Castello e le mura della città vecchia, il cuore primitivo di Marbella, che include anche Plaza de los Naranjos, opera della Reconquista cristiana. Qui si trovano monumenti di pregio come la Casa Consistorial, in stile rinascimentale e oggi sede del Municipio, e quella del Corregidor e la Ermita de Santiago, l’edificio religioso più antico della città (XV sec). Anche l’offerta museale non delude a Marbella. L’Hospital Bazán ospita il Museo del Grabado Español Contemporaneo, uno dei tanti musei cittadini da scoprire girovagando tra le pittoresche piazze e le strette viuzze del centro che spesso nascondono deliziosi giardini privati e parchi pubblici, come Paseo de la Alameda. Intorno, campi da golf e da paddle, villette a schiera e lussuose proprietà. E poi la costa.

Le spiagge

Lungo i trenta km di litorale, Marbella offre 23 spiagge, di cui circa 1/3 premiate con la Bandiera Blu. A cominciare dalla spiaggia urbana di Playa de la Fontanilla, a pochi metri dal centro, ogni lido offre, nella sua diversità, mare limpido, spazi assolati e chiringuito, i tipici chioschi da spiaggia con bibite e snack. Per chi è alla ricerca di una natura selvaggia, ideali sono la spiaggia di Cabopino, che confina con il porticciolo turistico e la riserva delle Dunas de Artola, e Playa Real de Zaragoza, con sabbia dorata e acque turchesi. Atmosfere più esclusive si respirano invece a Playa Nagüeles e Nikki Beach con animazioni, dj-set e ogni tipo di comfort. E la musica è una costante anche sulla spiaggia di Bounty Beach.

Il lato glamour di Marbella

Puerto Banus, a soli 8 Km a sud-ovest da Marbella, é uno dei luoghi più conosciuti della Costa del Sol, un polo sportivo, ricreativo e commerciale ricco di proposte. Intorno a un tipico borgo mediterraneo, a cominciare dagli anni 1970, si sono sviluppate sempre più attività legate allo sport, allo shopping e al divertimento. Tutto ciò ha reso Puerto Banus uno dei punti di riferimento delle vacanze spagnole, soprattutto per giovani e famiglie, non per forza danarosi, come si è portati a credere. Spiagge, campi da golf, locali aperti no-stop, negozi grandi firme e botteghe artigiane e ogni tipo di struttura ricettiva, è ciò che la città offre. Il porto turistico accoglie più di 900 imbarcazioni, tra cui molti yacht. E non dimentichiamo il Boulevard della Fama dove ogni celebrità ha lasciato la sua impronta, come in ogni luogo glamour che si rispetti.

Il Parco Naturale Sierra de las Nieves

A 60 Km a nord di Marbella, sotto la giurisdizione della Provincia di Malaga, il Parco Naturale Sierra de las Nieves è un’area di grande valore paesaggistico e faunistico, catalogato come Riserva della Biosfera dall’UNESCO. Qui vivono caprioli e capre di montagna e svetta un grande pinsapar, abete autoctono del Sud della Spagna. E ancora gole, aree rocciose e collinari e sentieri in terra battuta, le uniche vie di comunicazione del parco.

Come arrivare

Marbella si raggiunge percorrendo l’autostrada AP-7, che segue il profilo della Costa del Sol, o la superstrada A-7. L’aeroporto più vicino è quello di Malaga, a 53 Km, da cui raggiungere Marbella in autobus in 45 minuti. La stazione ferroviaria più vicina è a Fuengirola (27 km).

,