Viaggio Nel Mondo

Cudillero

Chi ama trascorrere le proprie vacanze in luoghi caratteristici può trovare un’ottima meta recandosi a Cudillero, pittoresco villaggio di pescatori asturiano. Questa piccola località ha infatti molto da offrire ai suoi visitatori, garantendo una piacevole combinazione di mare, arte, natura e ottima gastronomia.

Cudillero: le spiagge

La costa di Cudillero è contraddistinta da un armonico alternarsi di contrasti che accolgono nel loro insieme più di trenta spiagge e cale, dalle più attrezzate a quelle che garantiscono un contatto diretto con la natura. L’ideale per godere fino in fondo della bellezza del litorale è percorrerlo nella sua interezza, andando alla conoscenza di angoli spesso poco conosciuti ma di grande valore paesaggistico.

Tra le spiagge dotate di servizi più belle va ricordata innanzitutto la Playa di San Pedro de la Ribera, ideale per gli sport acquatici come il surf. Altro lido attrezzato da considerare uno tra i migliori della zona è la Playa de Concha de Artedo, luogo adatto sia per chi desidera tuffarsi nelle acque del Mar Cantabrico sia per chi è alla ricerca di un po’ di relax. A contraddistinguerlo è la presenza della Palmaria palmata, un tipo di alga utilizzata con finalità gastronomiche.

Il vero punto di forza del litorale di Cudillero restano comunque le cale di tipo agreste, caratterizzate dalla varietà di rocce e colori che si fondono con spettacolari acque cristalline. Appartiene a questa tipologia di spiagge la Playa del Silencio, nella località di Gaviera, considerata una delle più incantevoli dell’intera costa asturiana e particolarmente adatta al relax e alla fotografia.

Altrettanto consigliabile è una visita alla Playa de Vallina, nelle vicinanze di Oviñana, anch’essa meta prediletta per chi ama immortalare in immagini angoli di natura indimenticabili. In questa spiaggia va segnalata la presenza di due mulini pressoché intatti. Nella zona di Oviñana altro lido suggestivo è la Playa de Cueva, ideale per fare il bagno circondati da un contorno naturale difficile da dimenticare.

Cudillero: cosa fare

La bellezza degli spazi naturali che circondano Cudillero rendono questa località una meta vacanziera adatta a chi predilige il turismo attivo. Non mancano però possibilità anche per i visitatori che amano l’arte. Tra i tesori locali da visitare, sono da ricordare la Iglesia de San Martín de Luiña, dichiarata Bene di Interesse Culturale, la Iglesia de Jesús de Nazareno, in stile neo-medievale, e la Capilla del Humilladero, che costituisce l’edificio più antico di Cudillero.

,