Viaggio Nel Mondo

Costa di Almería

Grazie agli splendidi contrasti che la caratterizzano, includendo tesori di grande bellezza paesaggistica, la Costa di Almería è un litorale tutto da scoprire e per molti versi uno dei più affascinanti di tutta la Spagna.

Oltre agli spettacoli offerti dalla cornice naturale, a rendere il soggiorno piacevole in questa zona è il clima con una temperatura media che si aggira intorno ai 20° (con picchi di 38° all’ombra nei mesi estivi) e con circa 3.000 ore di sole all’anno. Le condizioni atmosferiche favorevoli permettono di prendere in considerazione la Costa di Almería come meta di viaggio anche fuori stagione. Il periodo adatto alla balneazione inizia infatti a Pasqua, prolungandosi fino a novembre.

Costa di Almería: le località

La Costa di Almería è un esempio di litorale in grado di conquistare ogni tipologia di visitatore. Chi ama i piccoli angoli di paradiso può andare alla scoperta del Parco Naturale di Cabo de Gata-Níjar, l’area marittimo-terrestre di più grande rilievo ecologico del Mediterraneo occidentale. Altre zone in cui la natura domina incontrastata sono le riserve di Adra e Punta Entinas-Sabinar, destinazione prediletta degli amanti del birdwatching.

I turisti che preferiscono dedicarsi agli sport acquatici e all’aria aperta possono invece optare per Roquetas de Mar, uno dei centri maggiormente dotati di infrastrutture destinate a questo genere di attività. Tra le mete vacanziere più gettonate vi sono poi Mojacár, la lussuosissima Almerimar e
il capoluogo Almería, certamente suggestivo grazie alla cornice di montagne circostanti e alla bella fortezza moresca che domina sulla città. Questo tratto di costa mediterranea vanta infine tutta una serie di villaggi di pescatori che hanno mantenuto intatto il loro fascino tradizionale.

Costa di Almería: cosa fare

La Costa di Almería è la zona ideale per dedicarsi alle attività all’aria aperta e a contatto con la natura: dagli sport acquatici al nuoto subacqueo fino al trekking, una delle maniere più interessanti per conoscere le bellezze del territorio. La visita del litorale può essere piacevolmente alternata a itinerari verso le aree più interne, come il Deserto di Tabernas, considerato la piccola Hollywood spagnola, perché scelto come set per molti film del filone Spaghetti-Western, tra cui alcuni capolavori di Sergio Leone.

Per i turisti desiderosi di scoprire luoghi fuori dal comune, imperdibile è una sosta presso l’Area Naturale Karst, nelle vicinanze di Yesos de Sorbas dove è possibile scoprire il complesso carsico in gesso più rilevante del mondo, con circa mille cavità naturali e oltre 6 milioni di anni di storia.

,